Conferenza sul simbolismo. Con un accenno a Yara Gambirasio

39

Pubblichiamo la conferenza tenuta a Milano da Gianfranco Carpeoro, direttore della rivista Sphera.

39 Commenti

  1. No, non chiudo i commenti, ma dopo la parentesi demenziale dei giorni scorsi e degli ultimi post staremo più attenti alla moderazione e cercheremo di eliminare i commenti troppo off topic.
    Anche perchè finalmente mi hanno messo l'ADSL a casa quindi potrò controllare con maggiore frequenza.

  2. Inoltre siccome in questo post è presente Carpeoro già immagino il diluvio di insulti, e di accuse di essermi venduto alla massoneria.
    Prevedo l'idiota che mi chiama Francex che farà i suoi commenti geniali dicendo che lui sa quale progetto perseguo (ma non ce lo svela). Vedo prevedo e stravedo… che anche in questo post i cretini saranno sempre di più. Come ripete spesso un utente anonimo degli ultimi post.

  3. Ben venga il video della conferenza. Non fa mai male ascoltare e cercare di comprendere. Non a caso Sun Tsu dice: se conosci il nemico e conosci te stesso, la tua vittoria non sarà in dubbio 🙂

    A.

  4. Accidenti Paolo, leggo con piacere e interesse i tuoi post da parecchio tempo, anche se non sono mai stato molto attivo nel commentare; però lasciami dire che davvero la sezione commenti sta via via degenerando.
    Utenti che postano qualsiasi cosa gli passi per la testa, dalle loro teorie sui massimi sistemi agli insulti a te o ad altri utenti, lunghissime discussioni sul nulla.. non so secondo me gioverebbe un "repulisti" o una chiusura temporanea, tanto per far decantare un po gli animi.

    Comunque buon lavoro e un domandina rapida: adesso che stanno definitivamente liquidando berlusconi, che succederà secondo te?

    Saluti

  5. Ciao maria. No l'ADSL è indipendente dal telefono. Per il telefono rimane tutto come prima.
    Scusa se ho cancellato il tuo post di insulti a Carpeoro, ma l'avevi già insultato con gli stessi argomenti in un altro post (che ho lasciai). Quindi non è censura, ma moderazione.
    Non è possibile che ogni volta che Carpeoro intervenga sul blog lo si copra di insulti.

  6. Ciao Stafania,
    ma io non l'ho insultato.
    Non lo conosco neanche.
    Ho solo detto che mi sta sugli ovoli.
    Comunque se lo hai ritenuto opportuno, hai fatto bene.
    Ognuno del proprio blog può fare ciò che crede.
    Inoltre non hai alcun bisogno di scusarti con me per questo.

  7. Una precisazione Paolo:
    ho fatto riferimento a Carpeoro in un unico commento ad esclusione di quello che hai eliminato oggi.
    In quel commento dicevo che se fossi stata in te mi sarei tenuta alla larga da Carpeoro, ma che certe decisioni spettano alla tua coscienza e non alla mia.
    Non ho coperto di insulti nessuno quindi.

  8. Comunque interessantissima la conferenza di Carpeoro, che dimostra di essere persona veramente colta e preparata. Peccato solo per i tempi ristretti per i quali non è riuscito ad approfondire tutti gli argomenti.

  9. Scusa Maria.
    In effetti c'è stato un equivoco.
    Non ricordavo esattamente le parole che avevi usate, e quindi ricordavo degli insulti.
    In effetti però la sostanza non è che sia molto diversa. 🙂

    quello che hai detto un complimento non è di certo. 🙂

  10. Paolo il punto è che una persona dovrebbe avere la possibilità di dire ciò che pensa anche su Carpeoro.
    Chi si definisce gran maestro di rito scozzese antico ed accettato appartiene forse ai gradi più alti della massoneria e, anche se dice di avere avuto dei disaccordi con altre correnti, non godrà mai della mia stima.
    Un gran maestro resta comunque un servo ed io stimo solo chi riesce ad essere libero anche se fa il contadino o l'artista di strada.
    Non mi frega delle sue lezioni sui simboli perchè un servo quei simboli non riuscirà mai a percepirili nella loro essenza.
    Poi, se tu ritieni che Carpeoro possa esserti utile nel tuo percorso e nelle tue ricerche, ascoltalo.
    Ascoltalo, lo dico senza ironia.
    La tua strada è tua, diversa dalla mia.
    Se riesci a cogliere ciò che è utile per te anche da uno come Carpeoro, vuol dire che sei una persona saggia, forse molto più di me.
    Con ciò concludo la mia modesta dissertazione su questa persona.

  11. Maria, dici che un Maestro massone deve per forza essere un servo.
    Ma tu sei tanto sicura di essere libera?

    Noi tutti siamo sempre parte di qualcosa, e in qualche modo siamo sempre dentro il sistema.
    Tu sei sposata e sei ingegnere.
    Il tuo matrimonio è stata una scelta totalmente libera, che rinnoveresti ogni giorno, anche oggi?
    O è stata una scelta indotta, come del resto hanno fatto milioni di italiani e milardi di persone nel mondo, oltre a te?

    Sei ingegnere.
    Libera scelta?

    Permettimi di dubitarne.

    E soprattutto, permettimi di dubitare che tu, il giorno in cui ti renderai conto di aver sbagliato qualcosa, possa riuscire a tornare indietro tanto comodamente.

    La mia non è una predica, sia chiaro.
    Io stesso sono avvocato e insegno diritto, cioè insegno una cosa che non serve a nulla.
    Non ero libero quando ho scelto l'università non lo ero quando sono diventato avvocato. E solo da poco ho capito la fregatura che è il diritto. Che serve a fottere l'uomo, non a tutelarlo.
    Ma è un po tardino per tornare indietro.

    E non credo di essere libero anche adesso, perchè anche se mi rendo conto che viviamo in un sistema assurdo, non riesco ad uscirne tanto facilmente.

    Non credo di essere libero neanche quando vado in moto, icona della libertà per eccellenza. Anzi, spesso rifletto che la vera libertà è quella interiore, e probabilmente il senso di libertà dato dalla moto è indotto dal sistema, perchè per pagare il bollo, l'assicurazione e la manutenzione, devo chinare la schiena e farmi ore di lavoro in piu che forse potrei evitarmi.

    Non credo io di essere libero, ma non credo che lo sia tu. E credo che Carpeoro sia un servo del sistema, come lo siamo tutti, per motivi differenti e per strade differenti.

    Hai un figlio mi pare. Libera scelta, scelta d'amore, oppure l'hai fatto perché oramai era il tempo, perchè dopo un certo numero di anni che si è sposati bisogna fare un figlio?

    In questo ha ragione il vangelo. Chi è senza peccato scagli la prima pietra.

  12. Inoltre, Maria, hai detto una cosa giusta. Si può imparare da chiunque. Anche dall'idiota che scrive sul blog e mi chiama Francex posso imparare qualcosa, (specie di me stesso, perchè se mi irrito leggendo le sue cazzate vuol dire che qualche corda l'ha toccata).
    Ma in linea di massima, dalla gente comunque imparo poco. Quasi niente. Anzi, spesso ascoltando discorsi comuni di gente comune mi prende una depressione…
    Carpeoro è una delle pochissime persone nella mia vita che, ascoltandolo, mi ha insegnato, e in genere mi insegna sempre qualcosa.

  13. Ah! ma sei di qua Francex…

    Dimmi cosa ti irrita di me e proverò a dartene soddisfazione.
    Io sono stato sempre chiaro.

    Ma a te non dovrebbero irritarti gli individui dagli intenti occulti?
    Io quindi per logica non dovrei irritarti visto che non ho nessun intento occulto se non quello di esprimere il mio pensiero, ovviamente pensiero su di te e su quel che scrivi, visto che siamo nel tuo blog!

    Ma non hai ancora fatto la prova di retorica in loggia? O forse non l'hai passata?

    Noto sempre più che è la mancanza di logica che ti fa difetto caro Francex.

  14. "In questo ha ragione il vangelo. Chi è senza peccato scagli la prima pietra."

    Non solo in questo,caro Paolo
    ma temo che la tua costellazione familiare ti
    impedisca di leggerLo con
    occhi freschi .
    Ti auguro otri nuovi.

  15. Paolo
    quando ho scelto di laurearmi in ingegneria sono stata libera nella mia scelta.
    Ora quando mi chiamano ingegnere rispondo che il fatto di essermi laureata in ingagneria è stato un errore di gioventù (anche se al momennto ho 37 anni) e che ingegnere probabilmente non lo sarò mai, perchè ho capito che non me ne fotte un cazzo.
    Sono ragolarmente iscritta all'albo, ho un master ed anche un dottorato; non è questa però la mia strada.
    E' da un pò che me ne sono accorta anche se è stato difficile ammetterlo.
    Il matrimonio è davvero una istituzione infernale a volte, lo dico apertamente, anche se mio marito mi ama con tutto se stesso.
    Quando ho deciso di sposarmi in chiesa l'ho fatto perchè lui è un tradizionalista e ci teneva; io avrei potuto semplicemente convivere.
    Circa la libertà ti parlo solo di un episodio:
    quando aspettavo mio figlio ho desiderato per lui due cose, che fosse sano, come ogni mamma, e che fosse libero.
    Allora però non mi rendevo ancora conto di quanto questo mia seconda speranza fosse complicata da realizzare.
    Ho sempre desiderato che mio figlio fosse del mondo.
    Spero che l'amore che gli sto dando possa un giorno riversarlo sul mondo.
    Circa la libertà ricordo ancora il bellissimo articolo scritto da Solange 'Il prezzo del potere'.
    Circa la libertà ricordo ancora il tuo articolo 'La massoneria è un Harley Davidson che non mi posso permettere'.
    Sono stati e saranno gli articoli più belli di questo blog, perchè in quelle parole c'è un pezzetto del vostro cuore.
    Le persone non mi hanno mai depresso.
    Le persone, Paolo, sono meravigliose.
    Le persone riescono a sorprendermi ogni giorno: quando pensano, quando ti regalano un biglietto di autobus usato, quando ti sorridono mentre tu pensavi di stargli sulle scatole.
    Mi sorprendono le loro mani, i loro capelli, persino i cellulari.
    Le persone, Paolo, sono interi universi.
    E tu mi hai insegnato tanto, anzi mi hai cambiato la vita.
    Grazie.

  16. otimo oratore, colto,con una mano da' con l'altra toglie…
    tipicamente massonico e depistante…
    alcuni errori di citazione sugli illuminati che non esisterebbero piu',fine ottocento????
    un po'buonita con il sistema bancario!!
    comunque e' sempre interessante sentir parlare di massoneria da un'adepto…

    le juiff

  17. ""Non ho capito cosa succede se io massone denuncio un altro massone che compie un crimine a danno di un non massone.""

    che ti auto suicidi con il contrabbasso, oppure ti tirano un compasso in testa e ti danno una squadra nello stomaco

    Ali Babà e i 40 massoni

  18. Interessantissimo video. Non c'è che dire, il buon vecchio Carp è proprio bravo.
    Quali libri si possono leggere per imparare il simbolismo?

    Mari

  19. @Paolo
    "(specie di me stesso, perchè se mi irrito leggendo le sue cazzate vuol dire che qualche corda l'ha toccata)"

    esattamente.

    —-

    sulla liberta' invece si puo' avere da questo istante, bisogna solo avere il coraggio di fare quello che ci si sente di fare.

    unico limite: la paura.

  20. Beh Paolo, si impara sempre dagli altri, però se si imparano cagate è meglio a volte rimanere in una sana "ignoranza"……
    O almeno impara a come non devi pensare….

  21. Ciao Paolo, passeggiando per piazza del comune a Viterbo, ho notato agli angoli della piazza, sul selciato, 4 pentacoli… secondo te si tratta di una casualità? sai dirmi qualcosa in proposito?
    Grazie

  22. LEGGETE E DIFFONDETE, ROBA SERIA!!!

    -A Reggio Emilia e a Milano sono stati inaugurati nuovi ristoranti **ROADHOUSE
    GRILL*, che fanno parte del Gruppo Cremonini.

    Vi ricordo che il gruppo Cremonini, come testimoniato da inchieste di REPORT
    (Rai 3) e come sostenuto anche da Beppe Grillo, è un'azienda che nel corso degli anni si è distinta per una serie di azioni illegali e anche criminali.

    Per citarne alcune:
    vendere carne di bovini di oltre 17 anni come carne di bovini inferiore ai 24 mesi di età (tale carne è finita negli omogeneizzati per bambini!)
    vendere svariate tonnellate di carne in scatola *avariata* a Paesi poveri(guadagnando su incentivi europei per tali esportazioni), tra cui la Russia (dove Report ha raccontato della morte di un 12enne dovuta al consumo di tale carne contenente botulino) e Cuba.

    Per la morte in Russia un intermediario della Cremonini ha pagato 150.000 euro per evitare una denuncia e il blocco delle importazioni in Russia.

    Al momento dell'indagine fatta da Report, la carne che il governo cubano ha respinto dopo alcune analisi (che confermavano le pessime condizioni di diversi lotti di carne) era stata imbarcata su una nave, ma non per riportarla in Italia per la distruzione.
    La nave era destinata all'Angola.
    La carne avariata verrà distrutta o
    venduta agli angolani?

    Per questo motivo vi invito a non recarvi nei ristoranti ROADHOUSE GRILL,divulgare questa mail, a boicottare anche le altre aziende del gruppo Cremonini che sono:

    Autogrill MOTO
    carne MONTANA
    bar e ristoranti CHEF EXPRESS (treni e aeroporti)
    salumi IBISE'
    carni INALCA
    supermercati MARR
    (diffusi soprattutto in Romagna e Marche)*
    NB: la carne bovina utilizzata in Italia dai Mc'Donalds, è fornita dal Gruppo Cremonini**
    la prima catena sensata…
    non fermarla *

  23. A proposito del simbolo sulla schiena di Yara volevo farvi vedere una foto del nuovo tempio massonico inaugurato di recente a Vasto, nella "regione massonica Abruzzo" (come la definiscono nel sito della Gran Loggia D'Italia).

    La foto è questa:

    http://www.granloggia.it/GLDI/GetDoc.aspx/1108/04062011-Vasto04062011_4low.jpg

    I primi due simboli di colore rosso sul triangolo nero dovrebbero rappresentare il primo il segno de I PESCI, il secondo mi paiono onde di mare.

    Anche se io propendo per la teoria in cui la croce significa R e l'= raddoppia il simbolo, quindi RR, anche l'idea dei due segni che appaiono nel tempio non è da scartare. Certo non come primo significato, ma come altra interpretazione.

    Emanuele

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here