Prima che il PM Paolo Ferraro venga suicidato

167

C’è un PM della procura di Roma che sta indagando su una setta satanica diffusa negli ambienti militari. L’organizzazione su cui indaga il PM è collegata alla vicenda di Carmela Rea, nonché alla morte della donna trovata a Roma priva degli organi.

Come da copione, il magistrato è stato sottoposto a una serie di procedimenti disciplinari, nonché un tentato TSO.

Minacce sono arrivate a lui e alla sua donna.

Cerchiamo quindi di dare massima diffusione alla vicenda, nella speranza di evitare che, come da copione, il PM venga suicidato, o gli capitino incidenti.
Nella speranza di evitare un altro caso Clementina Forleo (a cui uccisero i genitori in un incidente e a cui poi causarono degli incidenti).
Nella speranza di evitare un altro caso De Magistris.
Nella speranza di evitare un altro dei tanti casi, meno noti ma altrettanto gravi, di persone che si sono scontrate con il fenomeno delle sette sataniche.

Di recente ad esempio un uomo si è recato alla stazione dei carabinieri di Cura di Vetralla, in provincia di Viterbo, per denunciare alcuni fatti riguardante una setta satanica. Risultato: nulla è stato fatto e l’uomo è stato rinchiuso in una clinica psichiatrica dopo che gli è stato somministrato il TSO ed è stato denunciato per porto abusivo d’arma dopo una perquisizione effettuata in casa sua.

Il fenomeno del satanismo è diffuso a macchia d’olio su tutto il terreno nazionale (e internazionale), coperto dalla complicità dei media e delle istituzioni, nonché dagli studiosi del settore che ne negano l’esistenza.
Nei prossimi articoli daremo maggiore conto di questa vicenda cercando di capirne meglio i dettagli. E pubblicheremo una serie di articoli sulla diffusione del satanismo.

Di sequito linkiamo alcuni degli articoli che riguardano la vicenda di Paolo Ferraro.

http://www.grnet.it/news/95-news/2840-roma-magistrato-denuncia-una-setta-riconducibile-ad-ambienti-militari-con-eccellenti-coperture.html

http://www.ultimenotizieflash.com/2011/06/13/melania-rea-ultime-notizie-esiste-una-setta-satanica-nellambiente-militare/

http://www.corsera.it/notizia.php?id=4233

167 Commenti

  1. Riguardo alla scomparsa di Stefan Seebacher, i cani sono andati verso via Rencio a Bolzano e non verso l'Isarco. Ho guardato su google earth e c'è un link, proprio in questa strada, in cui si dice che la foto riprende il Rosergarten e St. Magdalena. Colei che ha inserito la foto si firma "adepta".

  2. Come mai i mass media non parlano per nulla della scomparsa di Seebacher che è un ragazzino di appena 17 anni, giovanissimo come Yara e Sara?

  3. In basso nella foto dell'adepta è riportata la pubblicità di un hotel di Firenze. Nella testata del sito di questo hotel è riportata una parte della nascita di Venere del Botticelli.

  4. Impressionante.
    Onestamente mi auguro per lui che si stia sbagliando, altrimenti non oso immaginare che cosa gli si attiverebbe contro.
    L'ambito militare è di per se settario, ho visto amici diventare letteralmente altre persone anche dopo solo 6 mesi di corso (soprattutto tra quelli entrati nei carabinieri).
    Simboli indossati,trattamenti ecc.

    E' incredibile non riuscire a vedere eppure spesso sono anche espliciti:
    http://4.bp.blogspot.com/_pzJkEZdb5mA/TR2RQrY1OqI/AAAAAAAAC0I/1HKO0uqaZGg/s1600/Attractive_and_Real_Women_of_the_Military_8.jpg

    Una domanda Francex:
    Ma che Ferraro abbia visto settimane prima la donna in procura si sa solo ora perchè se lo è ricordato solo in questi giorni o perchè è stato tenuto nascosto fino ad ora ma lui lo aveva segnalato già molto prima?

  5. Particolare la questione della foto di 'Adepta' su google earth.

    Sul profilo c'è una sola foto, titolo:
    'Rosengarten and St. Magdalena vineyards from my balcony'.

    Francex, vineyard significa 'vigna'.

    La pubblicità dell'hotel di FI di cui parla l'anonimo però non l'ho trovata.

  6. Io veramente sono andato a vedere una cosa: vi confesso che non mi va di dirlo pero', vediamo se ci arrivate da soli.
    Giupeppe

  7. Il giornalista di Newnotizie ruba a piene mani dal forum Poteri occulti…L'aveva fatto anche per Yara gambirasio…andate a vedere sul forum…Ogni volta che qualcuno nota qualche collegamento, lui lo copia in un suo articolo…
    TMX

  8. Il giornalista di newnotizie molto probabilmente è un assiduo lettore del forum 'poteri occulti', spesso pubblica qualche particolare intuizione dopo un paio di giorni che questa è comparsa sul forum.
    Anche questa dello stemma c'è pari pari. O il giornalista è anche utente del forum e scrive prima li oppure….

  9. "Grazie a tutti per l'attenzione e ricordate che non bisogna mai prendere sul serio chi si prende sul serio. L'autoironia è fondamentale, bisogna essere autoironici". Lo ha detto oggi SB, invitando quindi a credere a chi non è serio? Lo frase pronunciata dopo la conferenza stampa con niente di meno che Netanyahu. Nel giorno in cui l'imperatore perde il potere per colpa di un referendum popolare, Israele corre al suo capezzale. E come esordisce? …ROMA – Il premier israeliano Benyamin Netanyhau è tornato oggi a ricordare ROSA Berlusconi, madre del premier italiano, quando, durante la seconda guerra mondiale, salvò una ragazza ebrea da un ufficiale tedesco.
    Quindi B. mostra un quadro, scherzando sul bunga bunga: "Netanyahu mi ha chiesto di chi fosse questo splendido quadro alle nostre spalle. Si tratta dell'opera di Andrea Appiani che rappresenta il Parnaso, ovvero il bunga bunga del 1811. Vedete, quello là sono io e questo qui si chiama Mariano Apicella…"
    Il Parnaso?
    Il monte Parnaso (o semplicemente Parnaso, del greco vecchio Παρνασσός/Parnassós) è una montagna del centro della Grecia, che domina la città di Delfi. Particolarmente venerato nell’antichità, era dedicato sia dio Apollo che alle nove Muse delle quali era una delle due residenze. L' origine del nome è probabilmente preellenica. Sembrerebbe che, originariamente, la vetta del Parnaso, come quello dell’Olimpo sia stata considerata come il sacro luogo della ierogamia.
    La ierogamia?
    La ierogamia (dal greco ιερογαμία, "matrimonio sacro") è un rito che simboleggia l'accoppiamento tra due divinità o tra un dio e un mortale[citazione necessaria].
    Solitamente celebrato in primavera, è un antico rituale in cui i partecipanti ritenevano di poter ottenere una profonda esperienza religiosa tramite rapporti sessuali[citazione necessaria]. I partecipanti assumevano le caratteristiche delle divinità, (MASCHERE) spesso fungendo da tramite per la divinità in questione. Con la loro unione garantivano fertilità a loro stessi, alla terra ed al popolo. Il rito era spesso praticato dal monarca (ULTIMO GIORNO UTILE PER BERLUSCONI) e dalla personalità che guidava la religione dominante.(NEYTHANYAU, ISRAELE).
    Stanotte ci sarà un rito?
    Ma l'importante è "non prendere sul serio chi si prende sul serio". No?

  10. Paolo Franceschetti e gli altri lettori avete notato il commento fatto da Berlusconi sul quadro che era dietro di lui e Netanyahu durante una conferenza stampa con il primo ministro israeliano? Indica un quadro con immagini di una testa mozzata (e sambra indicare proprio lì) facendo un paragaone del quadro con il suo bunga bunga. Non potrebbe esserci un riferimento a qualche messaggio in codice massonico-rosacrociano, secondo me pericolossisimo e decisamente inquietante…
    Questo è il video:
    http://www.youtube.com/watch?v=c0eciAygwpk

  11. ciao franceschetti.ma allora questi individui per farti fuori dicono che sei malato mentale e ti fanno lobottomizzare?
    anche se non c'entra gran che guarda questo link.
    a lei vogliono far fare la stessa fine del magistrato del tuo post.
    http://www.youtube.com/watch?v=nCnA0dMC4Ac

    sara` mica che la maggior parte dei
    magistrati in italia e` massone?

  12. Non ha giustificato, Paolo, la nostra attivazione a difesa del PM, o mi è sfuggita?
    Cura di Vetralla e CC relativi?
    Per quanto mi riguarda, essendo cittadino pro-tempore di Vetralla, confinerei la tenenza dell'Arma in questione, l'amministrazione comunale della cittadina viterbese, tutte le forze dell'ordine ivi residenti, volentieri alle Colcos (isole del Pacifico).
    Come organo costituente il corpo inquirente, Paolo Ferraro, non poteva non sapere, quindi pollice verso.
    In attesa di rileggerla, occhio alle panzane!

  13. Si. Basta ricordare quello che successe a Mariella Ciulli dopo aver detto che il marito (Francesco Calamandrei) e il giudice vigna erano due degli assassini nei delitti del mostro di firenze. TSO.
    Mentre la moglie del giudice Vigna che disse la stessa cosa, ebbe una sorte diversa, non si sa che migliore o peggiore, perchè morì in un incidente stradale.

  14. Come è possibile, Paolo, che abbia parlato con i carabinieri di Cura di Vetralla e non con qualche altro "orecchione"?
    Non che con ciò voglia scagionare i componenti dell'Arma, anzi, sono sempre per le Colcos.
    In simili casi la Ferrari è un lascia-condotto.
    In attesa, buona giornata.

  15. Ciao Papà.
    In attesa che ti risponde Paolo the big ti rispondo io.
    Vedi Papi, il punto è che il sistema così come confezionato da una sinistra che non merita se non di andare a favorire alte e più permissive icone del sistema che poi viene trascurato se non si pone l'accento sul magma incandescente e indecente direi pure ma più che indecente indecoroso e possibilista per non permettere,

    E' questo il punto capisci?

    Mi sono incastonato in una fece di bandolino pur di capire esattamente cosa potesse essere che mi succhiasse il midollo anche quando i panettoni non sconttavano ma se poi uno ci pensa bene….
    il problema è tutto li.
    Baci

  16. Ma lei e la sua famiglia, Paolo, non siete originari di Viterbo?
    Sono io che vengo dal nord-est che devo scoperchiare tale vaso di Pandora? Cosa che immancabilmente ho fatto pagandone caro prezzo, limitatamente economico.
    Meditiamoci un po'!

  17. Uno studia per 18/20 anni per giungere alla conclusione di aver fallito la scelta di vita, Paolo?
    Detta maturazione deve essere avvenuta a seguito di profonde amarezze, o sbaglio?
    A quando la pubblica catarsi?
    Solo le persone intelligenti riconoscono i propri errori, tutti gli altri appartengono alla stirpe Marcianò.
    Volentieri le offro la mia solidarietà morale.

  18. Andretta.
    Non ho fallito la mia scelta di vita.
    Ho studiato, facendo quel che credevo giusto, per poi rendermi conto che ho studiato delle immani cazzate, fatte solo per prendere in giro la massa dei cittadini, nonchè dei giuristi.

    Ma non c'è stato nessun fallimento.

    Peraltro, quella del diritto non è stata una scelta di vita. E' stato più un destino perchè a me avevano sempre fatto schifo tribunali giudici e avvocati, e oggi come ieri continuano a farmi schifo

  19. Comunque, Andretta, non sono originario di Viterbo. Mia madre è di Napoli, mio padre di La Spezia. E io sono nato a Roma. Ma poi ho vissuto a Viterbo.

    In che senso lei ha scoperto il vado di Pandora? Abbia pietà… se qualche volta riesce a scrivere in modo comprensibile… 🙂

  20. Mettiamoci d'accordo, Paolo, sulla semantica.
    Se quanto abbiamo scambiato nei precedenti commenti lei non lo considera "fallimento" come altro lo vuole definire?
    Me lo suggerisca ed io immediatamente l'adotterò.
    Sulla galassia della magistratura e tutto quello che le ruota attorno condivido la sua disamina ed in ciò siamo in lieta compagnia, legga "Viaggio in Italia" di J.W.Gohete o le esternazioni in proposito di Woody Allen.
    Quando si dice il caso!
    Mio nonno materno è nativo di La Spezia, mia madre di Genova, mia nonna materna di Venezia.

    Universalmente è riconosciuto che Viterbo e provincia è patria dell'occulto, oltre che Torino.
    Proprio qui dovevo capitare, perchè nella Tuscia si produce, a detta dell'UNAPROL (fonte MIAA), il miglior olio extravergine d'oliva. Sarà un caso ma il giardino del Getsemani era arredato da ulivi.
    A presto.

  21. Andretta, scusi… Viterbo sarà pure la patria dell'occulto, come dice lei. Ma pure Torino, Firenze, e altre città non scherzano.
    A me pare che le zone in cui si pratica l'occultismo siano praticamente quasi tutte,

  22. Franceschetti, dopo tutti i suoi anni di studio sull'esoterismo, non le pare che gira che ti rigira, la fonte di ogni disciplina esoterica o occulta sia sempre satanica o luciferina che dir si voglia?

  23. rispondo all'ultimo anonimo.

    No.
    Assolutamente no.

    Lo studio dell'occulto dovrebbe comprendere lo studio di tutto ciò che è celato ai nostri occhi, che è nascosto.
    In tal senso anche lo studio del Cristianesimo e del cattolicesimo è occultismo; la trinità, la comunione, Dio, ecc… è ciò che è occulto ai nostri occhi.

    Una cultura cattolica che ha permeato di sè tutte le manifestazioni della vita quotidiana ha bollato come satanico tutto ciò che non fosse ricondotto nell'alveo della preghiera e dell'invocazione di qualche santo della madonna p gesù cristo.

    Ma chunque studi, o ricerchi, la verità che sta al di là dei nostri occhi è, per definizione, uno studioso dell'occulto.

  24. Volevo far notare che la foto di "Google Earth" dell'utente "Adepta" è stata aggiunta il 28/05/2007…basta guardare nella sezione "dettagli della fotografia". Non credo abbia qualcosa a che fare con la scomparsa del ragazzino, a rigor di logica.

    Disorder

  25. Ciao Paolo

    Lo studio dell'occulto dovrebbe comprendere lo studio di tutto ciò che è celato ai nostri occhi, che è nascosto.

    Attenzione però a non confondere l'occulto con l'esoterico: sono due cose diverse.

    L'occultismo è propriamente il tentare di manipolare delle entità incorporee affinché agiscano a proprio vantaggio, mentre l'esoterismo è, in generale, lo studio di tematiche che vanno al di là della scienza ufficiale, tematiche connesse al simbolismo e alle realtà non materiali.

    Quello che tu denunci nei tuoi articoli è propriamente l'occultismo, che ha sempre origine e scopi nefasti.

    Un saluto a te.

  26. Franceschetti, sono stato troppo leggero nell'esprimermi, ma non sono un tecnico della materia. Lasciamo perdere i pregiudizi cattolici e di altra natura. Quello che intendevo chiederle era se in tutte le sue indagini e studi su omicidi, sette o gruppi di ogni tipo, filosofie massoniche, alla fin fine c'è sempre un'impronta, un filo conduttore luciferino, sia che gli adepti credano vera o solo simbolica tale entità?
    Spero di essere stato chiaro.

  27. “Ho studiato, facendo quel che credevo giusto, per poi rendermi conto che ho studiato delle immani cazzate”

    Ho notato, nell’ultimo anno specialmente, un suo comprensibile avvilimento per il diritto e per come viene applicato. Anch’io, pur non avendolo studiato, ho sempre pensato alla massima che vuole che le leggi si interpretino per gli amici e si applichino ai nemici e quindi capisco che i suoi ideali giovanili abbiano lasciato il posto alla grigia realtà quotidiana. Così va la vita.

    Però il suo percorso umano e accademico ha avuto un senso pieno e compiuto perché ha permesso e permette a tante persone di capire meglio la realtà che ci circonda. Guardi quante persone le scrivono, la leggono, vengono ai suoi convegni. Forse, senza la sua formazione giuridica, alcune sfumature dei temi che affronta le sarebbero sfuggite e le sue analisi, giuste o sbagliate che siano, non avrebbero potuto essere così incisive. Questo è molto importante per quelli che la seguono.

    Buona giornata

  28. Leggo sempre volentieri i tuoi articoli paolo, e mi piace, anzi, mi correggo, mi piaceva molto anche contestualzzarli con i commenti, che spesso e volentieri aggiungevano all'articolo particolari interessanti.

    Adesso è un gran caos.. Non riesco a capire ad esempio quale sia l'ostinazione di "giorgio andretta" nel suo susseguirsi di commenti con 100 metafore, 1000 aneddoti, 10000 paragoni, etc.. e per me 0 significati.. Quale sarebbe, secondo te, il suo scopo?

  29. Sig Andretta,

    Lei comunica una certa erudizione diciamo fuori dal comune.

    Ma e' davvero possibile, quindi che non riesca a comunicare per iscritto in modo tale che pure noi comuni mortali possiamo c omprendere il suo pensiero?

    Aischa

  30. Mi pare una coincidenza che induce sospetti il fatto che la foto di adepta sia stata inserita il 28/05, perchè,se non sbaglio, Stefan è scomparso proprio la notte del 28/5

  31. In altre parole, tso è per convenzione il trattamento dedicato a persone scomode, fatte sparire grazie ad un certificato di qualsiasi psichiatra, che ti obbliga a ricoverarti con le buone o con le cattive.. Tutto incluso di elettroshock, lobotomia, imbottimento di farmaci e tanto altro.

  32. non mi stupisco che negli ambienti militari ci siano sette sataniche,a parte che da molto prima della p2 i vertici militari come molti altri settori dello stato,sono stati infiltrati da agenti delle varie logge occulte o meno,che direttmente o indirettamente sono tutti connessi al progetto finale del nwo,è piu che normale che gli ambienti militari siano coinvolti in questo,essendo un punto fondamentale per la presa finale,ma io vedo una certa novita ultimamente,che dalle logge massoniche nate per condividere conoscenze poi deviate,oppure come la stessa p2 che usava l'inganno di difendere la nazione dal pericolo comunista,(vedi gladio) ormai sono spudoratamente satanici e con obbietivi chiari,con rituali tipicamente satanici,la cosa pero non mi preoccupa anzi prima mostrano il loro vero volto prima la facciamo finita,e ribbadisco il mio concetto espresso piu volte,unitevi in gruppi numerosi e in una fratellanza vera,per aiutarvi fra di voi e per difendervi,in casi come questi è inutile andare da polizia ecc.cioe dagli assasini stessi,indagate voi ormai sapete,avete le conoscenze adeguate e scoperti i veri colpevoli,squartateli senza pieta,e che nessuno sappia niente dei loro gendarmi,mi potete tacciare di crudelta,ma presto capirete che l'unica soluzione è questa perche siamo in guerra,loro ci attacano e noi ci rivolgiamo agli stessi per ottenere quale giustizia?è ora di unirsi e attacare il tempo delle vie di mezzo e finito siamo in guerra e questa guerra non l'abbiamo voluta noi
    white wolf

  33. Appoggio "la politica d'urto" di white wolf,in questo sono "nazzista".Denunciare semplicemente alla polizia vuol dire che oltre ad uccidere tua figlia dopo ti prenderano anche x il culo,e dato che non si tratta di ladri di mele non possiamo agire da "onesti cittadini"(che di fatto vuol dire "FESSI"),l'unica cosa e' che la violenza andrebbe supportata da una consapevolezza acquisita con la libera conoscenza,non siamo ancora un numero abbastanz apronti di persone x poterci scagliare in questo modo.

  34. @anonimo delle 14:22
    d'accordo cn te, ma direi che le istituzioni militari e lo stato NON sono stati infiltrati da agenti delle varie logge occulte o meno MA sono stati creati proprio da queste associazioni occulte che dirigono il tutto da dietro le quinte.

  35. "l'unica cosa e' che la violenza andrebbe supportata da una consapevolezza acquisita con la libera conoscenza"

    Ahahahahah….

    Questa è la più bella da un bel pò di commenti a questa parte!

    Peracottai, filate a meditare!

  36. anonimo ore 11.29

    Santaruina, perchè non ribadisce in questo blog la differenza fra psichico e spirituale?

    La non conoscenza della differenza tra psichico e spirituale sta alla base di tutte le malinterpretazioni contemporanee per quanto riguarda il campo dell'esoterismo.

    Il concetto in sé è elementare, ma è complicato trasmetterlo argomentando in modo sintetico.

    Nella conferenza a cui lei allude ho provato a farlo, con tutti miei limiti.
    Per il resto, tassello dopo tassello cerco di approfondire l'argomento nel mio blog da 5 anni, ormai.

    Qui sono solo un affezionato lettore degli articoli di Paolo.

    A presto

  37. anonimo delle 14 giugno 2011 15:18

    Questa è la più bella da un bel pò di commenti a questa parte!

    Se non credi nella libera ricerca e quindi conoscenza vuol dire che sicuramente TU avrai qualcosa da insegnarmi vero imbecille?

  38. Sì painburn, ti insegno che le parole violenza e consapevolezza nella stessa frase detta da te sono un ossimoro.

    Ora una domanda, dove la cerchi tu la consapevolezza, nelle librerie esoteriche?

  39. Per te sono un ossimoro anonimo imbecille,x me due termini in forte antitesi possono benissimo coesistere se ci sta un pensiero coerente di fondo,ricorda che meno per meno fa piu' imbecille….Ma se a te a scuola hanno insegnato che due termini in forte antitesi tra loro formano un concetto inesistente o incoerente allora posso anche capirti e provare pena x te,perche' vedi anonimo imbecille i tipi come te sono il risultato del sodo lavoro di fabbrica di ignoranti saccenti da parte delle scuole.Alla domanda dove ricerco le cose ecc.. non ti rispondo perche' e' una domand aancora piu stupida della cazzata che hai detto nel post precedente.IMBECILLE.

  40. :-)))
    LOL Painburn, proprio così ti avevo valutato!

    Certo che se ti suono io come una pianola con sole due righe anonime su un blog chissà che concerto fanno di te in altri campi.

    Ma non preoccuparti, tanto tu CI HAI la conoscenza!

  41. Ciao Ieatpizza. Lo scopo di Andretta non lo. L'ho conosciuto perosnalmente ed è una persona davvero simpatica e intelligente anche se molto fuori da coro, quindi non è facile rapportarcisi.
    Sul blog la mia sensazione è che si diverta a provocare e sfottere, un po' come il papà con i figli piccoli.

  42. ma no anonimo,non so il tipo che si lascia prendere x il culo facilmente,è una internet-impressione :)…Cmq solo x precisare io la conoscenz ala inseguo…Forse tu la impari?Di sicuro in questo mondo in cui le persone hanno paura anche di insegnarti il 10% del loro lavoro.di sicuro troverai un maestro venerabile che sarà disposto a dirti tutti i segreti dell'umanità.;).Ciao suonatore di pianola.

    Ps:sono un musicista,potremmo fare una collaborazione,tu con la pianola e io mo vedo o us il computer,o la chitarra.

  43. ANONIMO 15:15-15:18.Tu non sei degno di confrontarti con white wolf o Painburn,perchè la tua è solo espressione di avvilente e inetta piattezza,"anonimo per antonomasia" e parte,se pur effimera,di quello sterco che va azzerato. ZARA

  44. a proposito di linguaggio scurrle Franceschetti volevo scriverle una nota di lode:

    Nessuno come lei riesce ad essere cosi incisivo quando si incazza con un anonimo o con un lettore del blog quando dice una cazzata,davvero!a volte sembra che le parole scritte escano dal monitor,danno quell'effetto,e non le nascondo che quando mi incazzo sui forum non solo qui prendo molto ispirazione da lei :D,spero la prenda come un complimento perchè lo è al cento per cento!

    Per quanto riguarda il fatto che il blog mi ha fatto male in parte è vero,perchè sono il tipo che vuole agire e quando leggo certe cose mi trema solo il pugno senza poter fare nulla.Forse lei non ha questo problema perchè scrivendo un blog già fa qualcosa x andare contro,noi lettori invece se non facciamo nulla che leggiamo a fare?questa domanda me la pongo spesso,e x ora come quesito è molto piu importante x me di sapere xkè so nato,do annamo,e che famo,ecc. ecc..Buon lavoro!

  45. @ ZARA
    Grazie anche a Lei per i complimenti, un abbraccio!

    @Painburn

    Magari riuscissi, tu ed altri come ww, a NON FARE NULLA.

    Purtroppo fate, eccome se fate…

  46. Anonimo 14 giugno 2011 16:48

    "Purtroppo fate, eccome se fate"…

    Cioè?dai non fare l'enigmatico che qui non siamo tra massoni…..

  47. Painburn, continui a darmi conferme.

    Ho scritto due frasi, e subito ti concentri su quella sbagliata.
    Quello che FAI, visto che lo fai TU, dovresti saperlo…se hai un minimo di consapevolezza.

  48. Platone
    "Una vita senza ricerca non è degna di essere vissuta"

    CHE CAZZO CAMPI AFFARE ANONIMO? 😀

    Scusa lo so che ti avevo salutato ma mi so collegato al link dell'ultimo anonimo ed è uscita sta frase di platone che per la tua intelligenza-zero è perfetta 😀

    Prometto che non scrivo piu su di te..

  49. Anche se Franceschetti non considera e non risponde alle mie domande (parnaso) mi spiace vedere come questo sito, nei commenti, sia cosparso di sterili polemiche saghe mentali e dispettucci da bambini. Guerrette, rinfacci. Meno male che la gnosi dovrebbe salvarci. Mi sembrano commenti di fans di una boy band. arrivederci

  50. Non riesco a realizzare.. Perchè sciupare argomenti così delicati, con questi commenti insulsi, privi di contenuto e sicuramente poco costruttivi.. l'articolo è su un magistrato che probabilmente rischia la vita, rischia un bel tso, e qui non si fà altro che divagare del più e del meno, su giochetti in codice, su link irrilevanti, e continuando ad andare fuoritema.. mi chiedo.. ma perchè farlo? Capisco che ci si diverta con poco.. ma in certi contesti sinceramente……

  51. riguardo parnaso credo sia un possibile tema interessante da analizzare.
    ma magara in altra sede piu appropriata.
    purtroppo pero non saprei dove poter discutere di queste cose su internet…
    qulche forum blog piu specializzato

  52. Nessuno si sbilancia: possibile che nessuno abbia pensato alla ragazza ritrovata in via di porta Medaglia? Via di porta medaglia e' relativamente vicina alla Cecchignola poco più di 8 km.: via della cecchignola via castel di leva via di torre sant' Anastasia via di porta medaglia cinque minuti senza traffico
    Giupeppe

  53. riguardo a quanto scritto da:
    Anonimo Francex il 13 giugno 2011 23:08
    che diceva:
    "L'ambito militare è di per se settario, ho visto amici diventare letteralmente altre persone anche dopo solo 6 mesi di corso (soprattutto tra quelli entrati nei carabinieri)."

    rispondo:
    ma solo per voler apportare una utile testimonianza, che sono militare dell'esercito da 25 anni e non ho mai subito nessun trattamento particolare. Si sicuramente i primi anni si cambia ma solo perchè si entra in scuole militari, ad alta disciplina e gerarchia. Con gli anni però, con l'uscita dalle scuole, ti assicuro che la maggior parte dei militari diventano lavoratori comuni, magari con un pò di panzetta e lo sguardo severo ma niente di quello che tu hai descritto. Che poi ci possa essere il pazzo fanatico dell'occasione, può anche capitare. Comunque tutti quelli che conosco, e ne conosco parecchi, sono tutti padri di famiglia che fanno solo un lavoro come lo fanno tutti.
    Per quanto riguarda questa storia delle sette nell'esercito casco veramente dalle nuvole. Per la tipologia di mansione che svolgo ho contatti con altri colleghi di altre parti d'Italia (e estero) e posso assicurare di non aver mai avuto il minimo sentore di questa storia. Che mi sembra, in tutta sincerità, una gran cazzata.
    liberi di crederci

  54. che ne dite di questo omicidio ?
    http://roma.repubblica.it/cronaca/2011/06/14/news/esecuzione_avvenuta_contro_un_pensionato-17703557/

    vittima illustre, ebrea, di nome Rafael Cohen R+C, anni 74 che sommati fanno 11 …
    nell articolo si usa la parola Raffi, come diminutivo di Rafael (ma è anche il nome di un noto gran maestro della massoneria)…

    viene usata "uomo specchiato" e poi "vita specchiata" …. che ca..o vorra' dire ??? c'è un significato occulto ?

    vi sembra un omicidio della Rosa Rossa ???

  55. per omici-dio. leggi il commento che ho mandato ieri su 'parnaso' e quello di oggi sul fatto che citi anche tu. peccato che franceschetti non risponda

  56. @Gadliardetto. Condivido la sua opinione.In ogni campo si possono trovare sia brave che cattive persone.Le canaglie non sono divise per professioni ma sono indistintamente dappertutto.Purtroppo!

  57. L'occulto esiste sempre dietro ad ogni facciata, Paolo, quindi è distribuito, mediamente, in tutto il territorio nazionale, ma con centri di particolare concentrazione e su tutti Viterbo.

    Concordo con la risposta che ha fornito all'anonimo, ma dovrebbe recapitargli la raccomandazione di studiare la differenza tra Lucifero e Satana, solo gli sprovveduti possono confonderli, d'altronde non mi posso spendere nemmeno in metafore perchè trattasi comunque di esseri spirituali e soprannaturali, con potenzialità inimmaginabili per le ridotte menti umane.
    Buona giornata.

  58. Doverosa la distinzione praticata da Santaruina, Paolo, ed a completamento del mio precedente commento desideravo sottolineare la particolare concentrazione della presenza militare attiva, passiva, dormiente ed in pensione, in relazione all'estensione del territorio della provincia viterbese, che sia un caso?
    A rileggerla.

  59. Sig.ra Aisha o sbaglio?
    Lei è a conoscenza dell'esistenza del suo corpo energetico?
    Se si saprà anche che molte delle espressioni umane , artistiche e non, sono regolate da detto corpo, ivi comprese la scrittura o il dialogo. Quindi è come chiedere ad un musicista di cambiare modo di suonare, lei lo ritiene possibile?
    In attesa della sua risposta le porgo cordialità.

    Io non l'ho mai obbligata a leggermi, sig. ieatpizza, puntandole una pistola alla tempia, perciò quando scorge il mio nome e cognome faccia come i canguri.
    Tanto le dovevo.

  60. non ho risposto su raffi cohen perchè non mi sono fatto un'idea.
    Qualcuno dice poi che non ho risposto ad una domanda ma non trovo la domanda

    Buongiorno Andretta. Anche lei si sveglia di buon mattino vedo…

  61. Ha mai letto l'antropocrazia, egr. Painburn?
    Dalle sue riflessioni devo concludere con una negazione, o sbaglio?
    Non ci si dovrebbe mai esprimere scurrilmente, esiste il rischio concreto di sporcarsi il chakra della gola, ed il buon Paolo, come simpatizzante della filosofia orientale per antonomasia, queste cose è scontato che le conosca.
    Con simpatia.

  62. E' la mattina che riempie la manina, Paolo, poi alla sera vado a letto con le mie galline e li ci scambiamo l'esperienze della giornata.
    Cosa mi dice del commento dell'internauta "gagliardetto(!?)", con il doppio senso?
    Come si può parlare di consapevolezza con simili individui?
    Quasi 50 anni or sono ho svolto il mio obbligo di "naja" e non sapevo il significato del verbo rubare, giocoforza ed inconsapevolmente ne sono diventato un esperto.
    I militari, come recitano "I Giganti", mettono dei fiori nei loro cannoni, nel caso rose rosse!
    Che meraviglia il mondo! Se non ci fosse bisognerebbe inventarlo!
    A volentieri rileggerla.

  63. Papà, ora capisco perchè mi hai sempre trascurato.
    Perchè, brutto maiale, te la facevi con le galline e parlavi con loro, anzichè con me.
    Ecco perchè quando ti chiedevo papà portami alle giostre tu rispondevi: 150 la gallina canta, se si va alle giostre non si va alle mostre. E mi davi i soldi per andare a vedere una mostra.
    Ecco perchè quando la sera ti chiedevo di leggermi una favola tu rispondevi: la favola non si intavola, senza parabola ma con la manopola.
    Era una scusa per stare con le galline.
    Papà papà… non ho mai capito i discorsi che mi facevi, ma secondo me lo facevi apposta per fartela con le galline.
    ora poi capisco da dove prendevi quel linguaggio strano che io non capivo.
    Chi va con le galline impara a gallinare.

  64. Grazie del consiglio Andretta,lo leggero' ,lei e' una persona che quando scrive mi mette il buon umore,dico sul serio,da come scrive sembra una persona "particolare"(in senso buono),riesce sempre a calare quello che dice in una dimensione sia seria che di ilarita',ben vengano le persone come lei che danno consigli concreti,in maniera molto simpatica,piu Andretta e meno anonimi!(tranne gli anonimi intelligneti che cmq ci sono)

  65. In linea di massima si, sig.ZN, ma l'importante non è la definizione bensì il contenuto del progetto che rende ridicole tutte le tematiche sul tappeto attualmente.
    Si figuri che il Tremonti con la sua paventata riforma fiscale, al confronto dell'antropocrazia, fa la figura del pulcino bagnato.
    O se crede, cerca di spare con un fucile giocattolo caricato a tappi con lo spago, verso un drone a guida laser.
    Tornando alla semantica, come ho già detto a Paolo, è una mera convenzione, non ne ho mai fatto, ne faccio, ne farò una guerra di religione e non mi straccerò le vesti se lei la definirà in altro modo, l'unico mio timore è che s'ingeneri confusione nell'interlocutore.
    Già si è fatto strame dell'idioma del Poeta, pur essendo la lingua ufficiale ed insegnata nelle scuole di ogni ordine e grado, figurarsi…….!
    Sperando di aver sciolto il suo dubbio, simpaticamente.

  66. Di persone che si prendono troppo sul serio, come sostenuto di recente anche da Silvio, Painbrun, ce ne già una superfetazione in quantità industriale, necessitiamo di individui lepidi.
    Essendo fregoliano cerco di adattarmi all'interlocutore e sono particolarmente stimolato all'ironia sibillina quando intuisco la "seriosità" del commento.
    Che vuole farci! Mi diverte!
    Sono lusingato dall'apprezzamento e sentitamente la ringrazio.

  67. Ho visionato il link indicato dall'anonimo del 14 u.s. delle ore 11,19 riferente a Santaruina e lo considero pedagogico per chi è digiuno delle tematiche e vuole rinfrancarsi sulle stesse.
    Ad majora.

  68. Sarà probabilmente un mio limite caro sig. andretta, ma le sue metafore ed i suoi giochi di parole non riesco proprio ad afferrarle. E sinceramente non capisco cosa sta portando di costruttivo in merito all'articolo proposto.. Sarebbe carino se scrivesse un'articolo in andrettiano e poi però almeno ci fornisse la parafrasi, sarebbe molto elegante ed aiuterebbe molti lettori

  69. @ Gagliardetto

    Riguardo al suo commento sui militari…

    La penso anch’io come lei. Nel mio caso ho dei contatti frequenti con i carabinieri e posso affermare in tutta coscienza di avere sempre a che a fare con persone serie, qualcuno con i suoi limiti certamente, ma comunque ragazzi semplici oppure padri di famiglia che fanno il loro mestiere. I carichi di lavoro sono pazzeschi, le ore di straordinario non si contano e sono soffocati da una burocrazia mastodontica. A tutto questo sopperiscono con sempre meno effettivi e sempre meno mezzi.

    Non faccio retorica inutile. Parlo per esperienza diretta.

    E’ un fatto, però, che in molti dei misteri italiani entrano i vertici militari.

    I misteri italiani sono però qualcosa di tremendo che esulano dal comportamento quotidiano dell’appuntato o del poliziotto che ci possono chiedere i documenti ad un posto di blocco.

    Buona giornata.

  70. Io credo invece che, anche essendo semplici padri di famiglia, molti si dimostrano frustrati, e questo lo si evince da qualsiasi manifestazione pacifica..

    Se le forze armate fossero dotate di un minimo di coscienza saprebbero che non sono quelli che picchiano a dover essere malmenati, ma probabilmente chi li comanda.. E questo è un limite delle forze armate, venuti fuori da poca disciplina e tanta ignoranza.. Nel tempo ho visto della crudezza in certe manifestazioni pacifiche da parte di polizia e carabinieri che aveva dell'inconcepibile

  71. se le forze armate avrebbero una coscienza non farebbero le forze armate,il fare le forze armate e' grave quanto gli omicidi rituali,l'unica differenza e' che gli omicidi rituali sono "clandestini",mentre le guerre e i loro morti sono ufficiali

  72. Paolo e' vero che per reintegrare i soldi che prima guadagnavi facendo l'avvocato a tempo pieno fai traffici e guadagni nelle logge insieme ad andretta?

  73. Caro Painburn,
    vedo che la sonata di ieri rieccheggia ancor oggi nelle sue parole.
    Me ne dolgo, ma a volte il valore pedagogico di ciò che viviamo si accompagna con qualche spiacevole effetto collaterale nella misura in cui si resiste e non ci si apre alla conoscenza.

    Le suggerisco di smettere di identificarsi con le emozioni che prova, uscendo così dall'automatismo azione/reazione che la fa penare, e di chiedersi da dove nasce la rabbia che prova.

    Quanto all'anonimità dei commenti, da un lato ci ha già pensato lei a battezzarmi con attributi gentili, dall'altro pensa forse che "Painburn" sia meno anonimo di Anonimo?

    Per dirla con Andretta, tanto le dovevo, le auguro una buona giornata.

  74. il mio msg era solo x mostrar ela mia simpatia nei confronti di andretta,il fatto e' che chiamandola imbecille e spiegandone il motivo ho colto nel segno e la sua coda di paglia quindi ora sara' sempre pronta x muoversi,non pensavo di preciso a lei quando ho affermato meno anonimi,inoltre vai su google e metti il nick Painburn,come primi link nelle foto ci sono io,quindi anche da questo punto di vista sono moooolto meno anonimo di lei,se vuole puo' anche guardare e la mia faccia,x qualsiasi problema se vuole dirmi qualsiasi cosa mi puo' anche chiedere un email,dato che tirare a lungo le discussioni inutili su dei Forum seri x me e' molto fastidioso.inoltre credo anche lei chi sia,molto probabilmente se ho capito chi e' lei gia' ci siamo mandati affanculo su facebook x la storia della credibilita' di Pet Duesberg sul Caso HIV,sono abbastanza convinto che e' lei dato che mo ogni commento che postero' ci sara' lei a rompere i coglioni,ovviamente da anonimo.

  75. Painburn,
    le rispondo solo per toglierle i dubbi. Non uso facciadilibro e non ci siamo mai incontrati prima virtualmente.

    Dato che non voglio in alcun modo alimentare la sua produzione di energia eterica di bassa qualità, non più di quello che fa già con gran godimento di chi se ne nutre, cercherò di non interagire più con lei.

    Stia bene.

  76. Scusi sig. Andretta
    Lei non se la può cavare cosi a buon mercato parlando di Satana e Lucifero come esseri soprannaturali, distinti senza aggiungere null' altro.
    A questo punto, siccome la questione non e' semplice due parloline in più per dissolvere le nebbie della nostra ignoranza le potrebbe spendere.
    Giupeppe
    P.s. Il link che mi aveva consigliato tempo da era interessante ma lei aderisce a quel tipo di interpretazione?

  77. RISPOSTA A:
    d'accordo cn te, ma direi che le istituzioni militari e lo stato NON sono stati infiltrati…

    hai ragione sono strutture create da loro,la parola infiltrati è errata,o per meglio dire essi mettono le loro persone nei punti chiave di comando in modo tale da gestire tutto il sottostante,ma le strutture sono create dagli stessi
    white wolf

  78. Come figlio di un ufficiale e per aver conosciuto, ovviamente , una botta di altri figli di ufficiali ( si perchè è un ambiente estremamente chiuso, chiuso come solitamente è la mentalità di chi ci è dentro ) posso dire che si tratta solitamente di pessimi padri.
    Ma di satanismo mai sentito parlare.

  79. Confermo per esperienza personale che sono dei pessimi padri.

    Si puo' ovviamente dire che fanno del loro meglio e grandi sforzi per far crescere i loro figli, ma hanno dei limiti umani e emozionali talmente grandi che fanno danni notevolissimi ai propri figli

    Quando l'identita' profonda del figlio non viene mai riconosciuta e sostenuta, ma anzi schiacciata e umiliata di continuo si puo' tranquillamente parlare di abuso sull'identita'.

    Questi signori (e anche tanti altri) non conoscono la propria identita' profonda, e non possono quindi riconoscerla nei loro figli…
    e sono cazzi amarissimi

  80. Rafael Cohen !

    c'è da notare che alcuni siti usano il diminutivo Rafi (una sola effe) e gli danno 75 anni.
    http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=152759&sez=HOME_ROMA

    Altri siti
    http://www.crimeblog.it/post/6915/roma-raffi-cohen-ucciso-con-una-coltellata-si-cerca-larma-del-delitto
    e anche repubblica ,
    usano il dimitivo RAFFI e anni 74,
    7+4=11

    che strana coincidenza …

    molto molto interessante il commento delle 14 giugno 2011 01:08 ,
    sembra aver intuito l'omicidio !

  81. Esiste una setta esoterica paramilitare che compie omicidi rituali, essa è espressione del sistema, ma non si chiama RR si chiama RosaBlu

  82. mi tocca confermare quanto già scritto da almeno un paio di internauti che m'hanno preceduto: i militari sono pessimi padri 🙂

    a parte questo, mai sentito parlare di cose esoteriche o similari.
    La cosa piu "loggistica" che mi sia mai capitato di sentir nominare è stato il circolo culturale "Athena", riservato alle sole mogli di ufficiali dedite piu che altro al gioco del bridge o forse la canasta. Non credo che esista piu.
    Fate pure delle indagini se credete

  83. In cosa non sono stato sufficientemente espressivo in quello che le ho risposto, Io mangio pizza?
    Come lei qui sono ospite, e gli unici obblighi che mi vincolano sono il rispetto e la buona educazione, altri, nel mio orizzonte, non ne scorgo, e lei?
    Il canguro per natura salta, quindi la mia era un'esortazione ad imitarlo quando scorgeva il mio nome.
    Se si sente mosso da dei quesiti precisi li proponga, se sarò all'altezza cercherò di risponderle, non sono e non salirò mai in cattedra.
    Sono stato comprensibile?
    La ringrazio per tutto quello che riterrà rispondermi.

  84. Abbia comprensione per la mia arteriosclerosi galoppante, non tenendo una contabilità circa le indicazioni che propongo ed a chi, sig. Giuseppe, caldamente la invito a rinfrescarmi la memoria.
    Per quanto riguarda Lucifero e Satana sono quasi 50 anni che ci studio asintoticamente in proposito, ma ad essere sincero non posso condividere con chicchessia le eventuali conclusioni. Mi sarebbe immensamente più agevole trattare della precessione degli equinozi.
    Comunque una metafora gliela offro volentieri.
    E' mai andato in barca a vela?
    Se si avrà senz'altro sperimentato, che fissa la direzione dove soffia il vento, ha potuto regatare sia a favore che contro, cambiando semplicemente il governo dell'imbarcazione.
    Sperando di esserle stato di un qualche aiuto.

  85. Che sia un caso,Paolo?
    Mi sono ritirato dall'imprenditoria all'età di 46 anni e mi sono rifugiato in agricoltura.
    Non vorrei sembrarle invadente, ma non le sembra che ci sia una pletora di miei interventi?
    Perché non risponde lei ai quesiti che mi vengono proposti?
    Abbia pietà di me!!!
    Ma un povero vecchietto pari mio non le promoviamo della compassione?

  86. Caro Franceschetti, sono quello del Parnaso. Lei mi stupisce: sa come sono arrivato alla mia 'premonizione'? Leggendo il suo blog. E lei non si è fatto un'idea? Questa cosa mi sorprende molto. Non mi sorprende invece questa notizia: (ANSA) – ROMA, 15 GIU – Tutto da rifare il processo per i presunti abusi alla scuola materna 'Olga Rovere' di Rignano Flaminio, in corso al Tribunale di Tivoli. Secondo quanto si e' appreso, uno dei componenti il collegio giudicante, Marzia Minutillo Turtur, e' stata collocata fuori ruolo dal Csm. Rientrera' presumibilmente fra due anni. 'Salta' quindi il collegio composto insieme con il presidente Mario Frigenti e con il giudice Barbara Callari che non potra' essere piu' formato.
    —————————–
    Come non mi sorprende l'aver visto una rosa rossa (anzi 3) raffigurate durante un servizio di chi l'ha visto, questa sera, dedicato a Carmela Rea. Non ci crede? Ho la foto.
    ———–
    Per Omi: sì l'ho predetto, semplicemente studiando alcune cose. Ma qui vedo che nei commenti si perde tempo ad accusarsi, insultarsi, prendersi in giro per chissà quali motivi: una sorta di faida senza significato. O forse c'è. é senz'altro fumo negli occhi. Buona luna rossa a tutti.

  87. Egregio sig. Andretta
    Bella metafora: io pero' avrei preferito," cambiando la direzione del vento si puo' navigare sempre verso lo stesso punto governando la barca (apro randa e fiocco se sono a favore di vento e le stringo sempre di più se accade il contrario).
    Pero' io a barca a vela non ci so andare, da certi personaggi poi preferirei stare alla larga…comunque la sua metafora mi da pensare al dualismo bene- male nella stessa figura spirituale e soprannaturale ma credo di deluderla.
    Invece la lettura che lei mi aveva precedentemente consigliato riguardava lo sviluppo della vita dopo la morte.
    Alla prossima nebbia
    Giupeppe

  88. @ White Wolf

    forse non è un caso che entrambi usiamo un nick in parte simile, ma sono sempre in sintonia con il tuo pensiero. Costituire una organizzazione combattente per l' azione ed il contrasto dei nostri nemici .Fammi sapere come,dove,quando iniziare l'opera. Conta su di me.

    @ Andretta
    E'sempre un piacere leggerti.Continua così.
    Non saprei se usare espressioni forti sia dannoso per il chakra della gola, ma l'anonimo giustamente offeso da painburn , è proprio un coglione.

    @ Anonimo 12:55
    Che Lucifero e Satana siano due diverse e distinte persone lo dice charamente Antony La Vey nella sua "bibbia" satanica.
    La dstnzione tra le due figure si ritrova anche nella Bibbia.
    Lucifero è l'angelo che era un tempo uno splendente angelo del paradiso , che si ribellò al Creatore per orgoglio e superbia , insieme ad un terzo delle schiere angeliche. Ciò avvenne al tempo della Creazione . Le armate di Lucifero combatterono contro quelle di Michele , l'Arcangelo del Signore, che sconfisse gli angeli ribelli e li cacciò nell'Abisso. (Isaia 14:12-15, Genesi 6:1-4, Salmi 82:1)
    Come angelo, Lucifero è essere di puro spirito, seppur degradato e reso "più pesante" dopo la caduta. Gli angeli ribelli caduti sono quelli che la tradizione giudaico-cristiana chiama demoni.
    Essi nonostante il loro "indurimento" (come dice Steiner), essendo sempre sostanzialmente esseri di energia spirituale, non sono comunque capaci di avere un corpo fisico nel nostro piano dimensionale, ma possono "possedere" il corpo di un umano, quando questi abbassa il proprio livello energetico con vibrazione negative, derivanti da pensieri, parole, azioni malvagie ed egoiste, depressione, paura, senso di colpa di paura, sesso pervertito.
    Stana è invece un essere fisico esistente nel mondo materiale, essendo stato in grado di tentare Adamo ed Eva essendo fisicamente presente nell'Eden. Le Scritture lo chiamano serpente o drago. Esso pertanto ha una forma materiale animale , di rettile. Satana è il luogotenente di Lucifero in questo mondo.
    Riti e sacrifici servono ai servitori terrestri dell'angelo caduto per mettersi in contatto con i demoni dell'altra dimensione. La morte di un innocente apre delle porte dimensionali, dalle quali essi traggono energia e possibilità di comunicare con il piano dimensionale terrestre.

    La guerra in corso e multidimensionale e spirituale, prima ancora che di questa terra.

    Grey Wolf

  89. Sono consapevole di aver tirato in ballo io la questione sulla persona-militare.

    Capiamoci, io ho detto di come ho visto cambiare praticamente tutti i miei amici che hanno fatto anche solo un corso di 6 mesi o un anno (non parlamo di chi più anni).
    Non ho detto se in meglio o in peggio. Ho detto cambiare, diventare persone diverse.
    Alcuni erano degli autentici pazzi scapestrati (sorpassi in curva in galleria, farsi tirare dalle macchine con gli skateboards o attaccati agli autobus ecc), li ho rivisti tempo dopo completamente diversi, posati. Oppure timidi che poi riuscivano a tenere conversazione a tavola ecc. Ma anche cose contrarie, ho visto tornare amici che erano moderati, allegri e aperti convertiti in misogeni,invasati e fascisti.

    Anche se li cambiassero tutti in 'meglio', questo mi basterebbe ugualmente a farmi dire che non mi piace cosa gli fanno.

    Se poi come diceva qualcuno diventano come tranquilli 'panzuti' impiegati allora è perchè si sono disintossicati da quanto gli è stato fatto, ovvero la vita comune li ha recuperati.
    Non a tutti capita, ogni tanto però, e sempre più spesso, un milite fuoriservizio spara alla moglie o ad altri.

    Da demagogo mi permetto di dire che la sola esistenza delle forze armate è indice di qualcosa che non va in un popolo.
    Pensateci, è come una malattia autoimmune di un organismo…cellule organizzate (sist.immunitario) che attaccano altre cellule dello stesso corpo, overo dei fratelli.
    La presenza necessaria anche di un solo mititare è indice che c'è qualcosa che non va.

    Quindi non sono i militari in quanto persone, quanto piuttosto la necessaria istituzione di tali strutture.

  90. Una considerazione: ammesso che ci siano queste persone nell' esercito che hanno formato una rete esoterica con ramificazioni in tutta Italia, in questa rete probabilmente non ci sono solo militari: i giornali non parlano di questo magistrato il quale avrebbe l' opposizione del CSM, quindi dentro questa rete ci sarebbe gente di diversi ambienti.
    Ricordo perfettamente che diversi anni fa la polizia fece una perquisizione in casa di un chirurgo del Gemelli trovandosi materiale per riti satanici.
    Il nome di questa persona non venne fuori, i giornali non lo pubblicarono e la cosa fu messa a tacere.
    In questo caso i giornali non accennano minimamente alla notizia quindi il livello di censura e' ancora più elevato e per essere cosi o hanno paura di morire oppure sono anche loro della partita.
    La cosa che mi preoccupa di più e' proprio questo silenzio dei mezzi di informazione, se fosse una bufala, se il magistrato avesse falsificato i files audio, sarebbe un motivo in più per parlarne, cioè a Roma un magistrato pazzo sta screditando l'esercito italiano fermatelo! Invece silenzio, un silenzio assordante
    Giupeppe
    GiupeppeX

  91. per l'anonimo del parnaso:
    sì, sb s interessa di esoterismo e sì, compie riti pagani e sì, non sarebbe nemmeno la prima volta che fa uno ierogamos. per quanto riguarda l'esoterismo, ti basti vedere casa sua e la sua tomba. per i riti pagani, non è un segreto, è uscito su tutti i giornali che lui fa girare la statua di priapo fra le sue commensali. per quanto riguarda lo ierogamos, guardati le foto di 3 anni fa, quando fece "un matrimonio finto in giardino" insieme alle sue ragazze. lo fa in primavera, tarda primavera, come ora. per quanto riguarda il parnaso, leggiti la favoletta del vaso di pandora. al nostro eroe piace molto il mito di prometeo, colui che con la sua astuzia fregò gli dei. che è l'equivalente di luci-fero, colui che con la sua sapienza tentò di fottere dio. trattasi di cammino dell'illuminazione. e qui mi fermo. le risposte a quel che chiedi ci sono già, basta osservare!

  92. Ricevo la sua contro-metafora che ritengo altrettanto valida, sig. Giuseppe, e che è indice di una sua chiara idea circa il "duo" in questione, comunque il risultato è lo stesso perchè si cerca, nei due modi da noi evidenziati, di procedere.
    Perché crede di deludermi quando pensa al dualismo bene-male nella stessa figura spirituale?
    Il semaforo posto all'incrocio non ha la stessa funzione, forse?
    La stessa fonte di luce illumina alternativamente il vetro colorato di verde o di rosso, o sbaglio?
    Solamente gli epigoni di Galileo, Newton e Marx la possono interpretare in modo diverso, perchè maniacalmente vedono solamente la "maya" e in quest'ambito si limita la loro esperienza, ma per tutti gli altri, vedi anche la chiesa cattolica nel suo Credo: "…credo in tutte le cose visibili ed invisibili.." la vita trascende la materia.
    Per mare non ci vanno solamente quelli che hanno la puzza sotto il naso ma anche quelli che si guadagnano il pane quotidiano, pur usando lo stesso tipo d'imbarcazione, è sempre una questione di come ci si pone nel trattare l'argomento.
    Per chiudere, è un piacere dialogare con chi non usa esclusivamente il copia/incolla ma cerca di mettere del suo.
    Con simpatia.

  93. Lei ha citato Steiner, egr. Grey wolf, ma forse dello stesso autore non ha letto le conferenze raggruppate sotto il titolo: "Lucifero vero Cristo"?
    Sulla sua descrizione delle due entità cosi dette "decadute" mi permetterei di proporre una chiosa ad integrazione: Lucifero sovrintende l'ambiente spirituale, Satana quello materiale.
    Ad majora.

  94. X Anonimo del 16 giugno 2011 05:40

    buongiorno !
    Le espongo la mia idea

    il cammino di illuminazione seguito dallo PsicoNano è lo stesso di Gengis Khan, Rasputin e compagnia brutta.
    Un cammino oscuro, dove si coltiva il potere assluto dell uomo sull uomo e sulla Natura.

    Ben diverso dalla via luminosa e di cuore seguita da altri personaggi come Gesu', Osho, Buddha e compagnia bella.

    Non si fermi caro anonimo , è un piacere leggerla,
    cordialita' (andrettiana, che va di moda)

  95. Salve Andretta !
    chiedo venia per il non gradito accostamento,
    e, accostandomi alla sua intelligenza e ai suoi studi, Le chiedo di renderci edotti sul fenomeno della precessione degli equinozi,
    che importanza ha lo studio di tale fenomeno in ambito massonico-rosicruciano ???
    ha mai notato delle corrispondenze tra questo fenomeno (e piu in generale nella posizione e influssi dei pianeti ) e gli efferati omicidi (rituali?) degli ultimi 30-40 anni ?????????????

    a rileggerla

  96. Ovviamente i commenti incomprensibili sono volutamente tali.
    Servono a far andare in paranoia chi cerca messaggi in codice dappertutto e FORSE, stanno prendendo in giro Franceschetti, lasciando qui sul blog veri messaggi in codice.

  97. Vista la comune passione per Steiner (ed il mio basso livello nella comprensione di tali tematiche) mi piacerebbe molto contattare con il sig. Andretta.
    Se legge questo commento mi dica como posso mettermi in contatto con lei.
    Abbraccio.
    Francesco

  98. Vista la comune passione per Steiner (ed il mio basso livello nella comprensione di tali tematiche) mi piacerebbe molto contattare con il sig. Andretta.
    Se legge questo commento mi dica como posso mettermi in contatto con lei.
    Abbraccio.
    Francesco

  99. @Grey wolf
    "ma l'anonimo giustamente offeso da painburn , è proprio un coglione."

    Se così ti piace pensare accomodati, ognuno arreda la sua casa come vuole.

    Un abbraccio,

    l'Anonimo

  100. Caro sig. andretta,

    il commento che mi ha rivolto è stato probabilmente il più intuitivo da quando tento di inquadrarla.

    Mi spiego meglio.. lungi da me criticare ciò che scrive o come lo scrive, sarebbe da inetti minimizzare la sua dialettica, che risulta oggettivamente elevata. Quello che vorrei contestare sono gli argomenti che tratta.. Mai sino ad ora ho letto un suo commento che toccasse il tema trattato.. Sarò inavveduto, ma è per questo forse che mi è difficile inquadrarla su che ruolo possa avere in questo blog.

    Saluti

  101. per omici – 16 giugno 2011 07:31
    grazie. è chiaro che c'è altro. sì, grosso modo la sua è la via del controiniziato, d'altronde sono in molti ad etichettarlo così. mi sono già fermato, mesi fa, dopo aver scritto parte di queste cose pubblicamente. perchè il mio portatile fece 'bumm!', venne pingato, cioè hackerato. quindi ormai questa è roba che tengo per me, ma è talmente sotto gli occhi di tutti che non si vuole molto ca comprenderla. fermo restando, mio personale parere, che una cosa sono i leciti e personali interessi esoterici, altro è complottare omicidi nelle notti di luna piena. quello non lo fa, almeno io non lo credo.

  102. Giorgio Andretta è un massone conservatore,luciferino e satanico,una brutta e ambigua persona.Il suo compito in questo blog è quello di screditare,facendo leva sulla sua inutile erudizione,tutte le proposte rivoluzionarie.Non siate complessati e insicuri,non fategli alcun caso,difende il potere e il male.

  103. @white wolf:
    vorrei essere dei vostri se deciderete di dare vita ad una fratellanza, l'importante è che ci sia piu pratica che teoria 😉
    dove posso contattarti?

    Hellbent

  104. Un vecchio proverbio indiano (nativo americano) recita che: "E' pretenzioso od ingenuo colui che cerca d'imbrigliare (inquadrare nel suo caso) il vento".
    Sono un segno d'aria, io mangio pizza.
    L'antropocrazia la trova gratuitamente al sito http://www.bellia.com, trattasi di un progetto contenuto in un tomo di 240 ppgg.
    Questa è l'unica cosa che veramente m'interessa e parafrasando Franco Califano: "Tutto il resto è noia!".
    Il libro glielo ho già regalato a Paolo e se avremo occasione di vederci vis-a-vis sarà mia premura consegnarglielo, a lei od a chicchessia.
    Per intanto lo studi, sono sempre qua che attendo il dialogo.
    Cordialità.

  105. Prima di risponderle, Omici-Dio,
    dovrebbe parteciparmi circa le sue conoscenze sulla massoneria ed i rosacroce.
    Perché se è analoga, compresa quella di Paolo attualmente, a quella che gira nel web degli sprovveduti, non ho niente da dirle.
    Non so da quanto tempo lei frequenti questo blog, ma molti indizi gli ho seminati strada facendo, come i sassolini della fiaba. Ha presente?
    Nell'attesa di leggerla, buona ricerca.

  106. Dove vive, white wolf?
    Non glielo hanno mai detto che quello che si semina si raccoglie?
    O chi semina vento raccoglie tempesta?
    Non è più che sufficiente confinarli tutti alle Colcos?
    Giungono alle sue conclusioni tutti coloro che si sentono delusi e sconfitti, avendo terminato tutti i dardi della propria faretra, ma cos' non è!
    Si legga l'antropocrazia e poi ne parliamo.
    In alternativa ci sono sempre i fiori di Bach.
    Mi scusi per l'intrusione.

  107. @ stimato Andretta

    no non ho mai letto "lucifero vero cristo", provvedo a colmare la lacuna. Le invierò le mie impressioni se vuole.

    Comunque forse non mi sono spegato compiutamente, ma intendevo appunto evidenziare i due diversi piani , rispettivamente spirituale
    e materiale, ove cui operano le due identità lucifero e satana, il secondo subordinato al primo.

    @ white wolf e hellbent

    siamo già in tre !

    Grey Wolf

  108. Egr. Grey wolf,
    l'esatto titolo è: "Cristo vero Lucifero" se ho comunicato il contrario ho commesso un errore e ne chiedo venia.
    Legga anche: http://www.stampalibera.com/?p=15937, eventualmente, se sarà interessato ne potremmo successivamente discettare.
    Oltre a voi tre potrebbero essere interessati, a questi specifici argomenti, gl'internauti che si firmano come Giuseppe e Francesco.
    Condivido pienamente la distinzione tra i diversi piani e la sub-ordinazione, ma affermando ciò voi, implicitamente, state sostenendo la totale confusione che regna nel blog ed in gran parte dei suoi fruitori.
    Naturalmente rimango in attesa di ogni impressione, con lo scambio si ha l'opportunità di crescere.
    Cordialità.

  109. Egr. Alberto 2011,
    spero che Paolo non legga il link di seguito indicato dove si sostiene che:"L’entità che in sommo grado ha dato il lievito divino alla grande cultura orientale, da Krishna
    a Buddha,…. è Lucifero."
    Vedi:http://www.larchetipo.com/2006/apr06/antroposofia.pdf.
    L'ing. Nicolò Giuseppe Bellia ed il sottoscritto abbiamo stampato 10.000 volumi dell'Antropocrazia che abbiamo regalato quasi tutti, dico ciò perchè i suoi sodali manifestano idee belligeranti quanto improduttive, invece, a mio modesto avviso, è sufficiente adottare il progetto indicato, elaborato sulle direttive di Rudolf Steiner.
    Con simpatia.

  110. Gantile sig. Andretta,
    letti i due articoli da lei postati (stampalibera e larchetipo) mi piacerebbe leggere "Cristo vero Lucifero" del caro Steiner. Purtroppo non è in mio possesso, e devo dire che nel web non solo non si trova il libro (o conferenza) ma neanche se ne rivela traccia d'esistenza (saranno limitazioni mie o di google?).
    Ci dia un link dove attingere.
    Ho inviato la richiesta del suo e-mail a Paolo.
    Visto che ancora non mi ha risposto le invio pubblicamente uno delle mie e-mail, creata opportunamente carcandosteiner@gmail.com
    Un abbraccio
    Francesco

  111. Non condivido, perché non in sintonia con i nostri ultimi scambi, i suoi commenti in coda al post "Che fine fanno i 100.000 bambini l’anno che scompaiono?", egr. Grey wolf o Andrea 2011.
    Cordialità.

  112. forse sono fuori luogo, dato che per mancanza di tempo non posso leggere tutti i commenti, ma chi ha orecchie per intendere intenda……!!!.
    Mi sembra molto strano che nessuno abbia ancora capito il nesso e connesso tra i grossi della terra ( berlusconi, Bush, Sarkozi, Obama ecc ecc ) e le varie società segrete… oltre al signoraggio ed ai segreti TOP SECRET tipo ufo! …non posso dire altro.
    ciao

  113. Ho letto il caso del Falso Re di Svevia ,Barbaccia Paolo di Poggibonsi ,cugino del factotum di Provenzano, cui Francesco Lo Piccolo esponente della famiglia lo Piccolo, clan Provenzano . ha procurato una falsa perizia araldica, Gran Priore di Giustizia con l'ispettore anticrimine di Poggibonsi, Giuseppe Stramaglia di un leader di sette sataniche ,certo Falso Principe Tadmur ovvero Mosquera, arrestato in Spagna ed ho potuto verificare effettivamente che i nomi dei loro adepti sono vertici militari,addirittura con esponenti della famiglia Schwantes, a capo di logge sataniche di Hitler –

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here