Border Nights – puntata 251 (Claudio Salvagni, Gaetano Di Domenico, Giacomo Pacini)

2
636

 

Primo ospite della serata Claudio Salvagni, l’avvocato di Massimo Bossetti, l’uomo condannato all’ergastolo in primo e secondo grado per l’omicidio di Yara Gambirasio. La mancanza di prove nei confronti del muratore, il Dna, le teorie alternative tra cui quella esoterica. Una chiacchierata a tutto tondo che rispecchia i casi mediatici giudiziari in Italia.

Nella seconda parte sarà con noi Gaetano Di Domenico, autore del libro “Cittadino dei 3 mondi“. Filosofo, naturopata, ricercatore indipendente nel campo della spiritualità. Un fluire di parole dalla materia all’interiorità, “uno dei percorsi possibili verso la conoscenza. Il cittadino dei 3 mondi è colui che non lascia nulla di intentato alla conquista di questi 3 livelli di coscienza, ben sapendo che ognuno non può procedere lungo il suo personale cammino…”

Nella terza parte Stefania intervista Giacomo Pacini, ricercatore di storia contemporanea e autore del libro “Le altre Gladio. La lotta segreta anticomunista in Italia“. Dal 1990 conosciamo l’esistenza dell’organizzazione segreta Gladio – Stay Behind, che negli anni è stata spesso accostata alle stragi italiane e alla strategia della tensione. Ma Gladio era solo una parte di un sistema ben più complesso: una vera e propria rete di strutture paramilitari segrete, operanti dalla fine della Seconda guerra mondiale agli anni ’90.

Poi tornerà con noi Filippo Silvi, presidente di Almagis Group per presentarci le ultima novità. La ruota libera con Paolo Franceschetti, la scheda del Maestro di Dietrologia e Barbara Marchand completeranno la puntata.

Ascolta “Border Nights, puntata 251 (Claudio Salvagni-Gaetano Di Domenico-Giacomo Pacini-Filippo Silvi 21-11-2017)” su Spreaker.

Buon ascolto!

 

2 Commenti

  1. circa alla 4 ora di trasmissione avete letto una lunga mail di un noiosissimo ascoltatore. Non ci voleva molto a capire che è un troll! Solo voi non l’avete capito. Quando non si argomentano le proprie idee significa solo una cosa. Mi sembra poi che non sia la prima volta che il troll si intromette nella trasmissione. Dovete solo bannarlo, così non perdiamo tempo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here