Border Nights – puntata 261 (Enzo Pennetta, Marco Travaglini, Giacomo Pacini)

0
669

Apertura con la notizia della settimana in compagnia di Federica Francesconi e Paolo Franceschetti.
Primo ospite sarà Enzo Pennetta: biologo, insegnante di scienze naturali, si occupa di iniziative legate alla didattica delle scienze e di attività di formazione culturale. Con lui parliamo di informazione, evoluzione, contemporaneità, Ufo.
Secondo ospite sarà Marco Travaglini dell’Atelier Spadolini di Riccione, che ci racconterà chi era davvero Alberto Spadolini, allievo di Gabriele D’Annunzio. Secondo alcune testimonianze Spadolini avrebbe continuato nel dopoguerra la sua attività di spionaggio a favore dei servizi segreti occidentali. Nei suoi dipinti sono visibili riferimenti alla danza, all’esoterismo e alla sua terra natale.
Stefania intervista Giacomo Pacini, ricercatore di storia contemporanea, autore del libro “Il cuore occulto del potere. Storia dell’Ufficio Affari Riservati del Viminale“. L’Ufficio Affari Riservati è stato per decenni il servizio segreto del Ministero dell’Interno: parliamo della sua attività di intelligence e polizia politica, del suo ruolo nel periodo della Strategia della tensione, e della sua figura chiave, il direttore Federico Umberto D’Amato.
Completeranno la puntata la ruota libera con Paolo Franceschetti, l’angolo di Barbara Marchand e la scheda del Maestro di Dietrologia.
Per intervenire: redazione@bordernights.it

Ascolta “Border Nights, puntata 261 (Enzo Pennetta-Marco Travaglini-Giacomo Pacini 13-02-2018)” su Spreaker.

Buon ascolto!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here