Border Nights – puntata 269 (Mauro Biglino, Don Alemanno, Giorgio Galli, Serena Paonessa)

1

Inizio di puntata con la notizia della settimana commentata da Paolo Franceschetti e Federica Francesconi.
Primi ospiti della serata saranno Mauro Biglino e Don Alemanno, autori di “Degenesi – Pensavo fosse amore invece era Yahweh” (Uno edizioni). Da circa 30 anni Biglino si occupa dei cosiddetti testi sacri nella convinzione che solo la conoscenza e l’analisi diretta di ciò che hanno scritto gli antichi redattori possano aiutare a comprendere veramente il pensiero religioso formulato dall’umanità nella sua storia. Don Alemanno, pseudonimo di Alessandro Mereu, è un cantante, fumettista e blogger italiano, autore del fumetto online Jenus di Nazareth.

Nella seconda parte sarà con noi il prof. Giorgio Galli, storico e studioso del rapporto tra potere ed esoterismo. Il suo raggio di interessi spazia dalla storia dei partiti politici all’analisi delle componenti esoteriche delle ideologie del Novecento. Tra gli altri titoli ha pubblicato: I partiti politici italiani (BUR, 2004), Hitler e la cultura occulta (BUR, 2013), Hitler ed il nazismo magico (Kaos), Il Golpe invisibile (Kaos), Piombo rosso (Baldini & Castoldi, 2014). Recentemente per Panda Edizioni ha pubblicato insieme a Paolo Rumor e Loris Bagnara “L’Altra Europa: Miti, congiure ed enigmi all’ombra dell’unificazione europea”. Ci saranno anche le 7 domande del Maestro di Dietrologia.

Stavolta non sarà “l’intervista di Stefania”, ma “l’intervista di Stefania e Paolo” a Serena Paonessa, ideatrice e fondatrice della Scuola di Magia, Stregoneria e Spiritualità “Myriddins’ School”. Con lei parliamo del suo modo di intendere la Magia come via spirituale e come percorso interiore per la consapevolezza e l’evoluzione, sfatando anche alcuni falsi miti legati al mondo della magia e a come viene percepita comunemente. Parliamo poi dei programmi e degli insegnamenti della Myriddins’ School, che spaziano dalla stregoneria allo sciamanesimo, dai tarocchi alle religioni, dalla meditazione alla mitologia.
Completeranno la puntata la ruota libera con Paolo Franceschetti e l’angolo di Barbara Marchand.
Per intervenire: redazione@bordernights.it

Ascolta “Border Nights, puntata 269 (Mauro Biglino, Don Alemanno, Giorgio Galli, Serena Paonessa 10-04-2018)” su Spreaker.

Buon ascolto!

1 commento

  1. secibdo Osservazioni, ha Ragione Pecoraro, ovvero i Delitti son ben altro che occultistici, sono stabiliti a Tavolino da Gruppi di Potere prepotente [già fu detto così di Gheddafi, e sembra veridico, realistico] e vengono usate Armi come il Mentalismo [cfr. ”the Man who stares at Goat”], conosciute p. Es. da Gruppi di Potere prepotente e anche dai già citati da Solange Manfredi, Servizi segreti [Ss], e piuttosto che l’Occultismo celato al Pubblico è il Mentalismo [invece provato e sperimentato scientificamente da Gruppi di Potere prepotente, cfr. Giuditta Dembech spiegando di quelli nel Libro ”Gustavo Roll, il grande Precursore”, e usato da loro, come ogni altro Strumento studiato e utilizzato da altri o da ognuno (anche l’Accendino se sai usarlo funziona, se non l’ha mai visto né sentito nominare, sembra Magia ed Occultismo, vederlo acceso <- Cit. da Giuditta Dembech, ''Gustavo Roll …''; assolutamente veridico)], e quindi basta; che la Luce senza Fine animi-guidi ognuuno, ovunque-sempre.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here