Border Nights – puntata 273 (Francesco Alessandrini, Roberta Rio, Angelo Ferrillo, Paolo Cucchiarelli)

1

Nel primo collegamento torneremo a parlare dell’affascinante figura di Ettore Majorana con Roberta Rio e Francesco Alessandrini, autori di “La Macchina”: “Ettore Majorana. Il più grande scienziato di tutti i tempi. Dopo la sua misteriosa scomparsa avvenuta il 25 marzo 1938, il mondo iniziò lentamente a dimenticarlo. Poi, nel 2016, un colpo di scena. Quel “caso”, nel quale noi non crediamo, ci fece incontrare Rolando Pelizza, un uomo determinato, una mente matematica dalle grandi capacità applicative. Questo segnò per noi la riapertura del “caso Majorana”. Dagli incontri con Rolando abbiamo ottenuto informazioni tali da premiare tutta la nostra curiosità e il nostro desiderio di conoscenza. Ma in gioco c’è molto di più. In gioco c’è la sopravvivenza della razza umana sulla Terra. Crediamo che il nostro compito sia quello di divulgare le informazioni ricevute. Con questo scopo abbiamo scritto il libro che Vi apprestate a leggere”.

Nella seconda parte sarà collegato con noi Angelo Ferrillo, ex attivista del Movimento 5 Stelle a processo per diffamazione nei confronti di Casaleggio: ha iniziato da tempo una campagna in cui chiede conto dei rapporti anche economici che intercorrerebbero tra società e Movimento. Ideatore e responsabile di “La Terra dei Fuochi“, un contenitore di Video-Denunce tutt’altro che virtuale, uno spazio web di cittadinanza attiva per la denuncia, sensibilizzazione e monitoraggio ambientale in tempo reale sugli effetti delle eco-mafie e l’inadempienza della politica, riguardo al fenomeno dei roghi tossici di rifiuti speciali. Da anni la voce che quotidianamente racconta e descrive la drammatica situazione nella cosiddetta Terra dei fuochi, tra le province di Napoli e Caserta.

Stefania torna ad intervistare il giornalista investigativo Paolo Cucchiarelli, autore del libro “L’ultima notte di Aldo Moro. Dove, come, quando, da chi e perché fu ucciso il presidente DC“. Un’inchiesta che affronta le ultime ore di Moro tra l’8 e il 9 maggio 1978, la trattativa per la sua liberazione, il ruolo dei servizi segreti americani e della struttura Secret Team, le presenze militari esterne alle BR in via Fani, le diverse prigioni di Moro, tra cui l’ultima prima del ritrovamento del corpo dentro la Renault 4 in via Caetani.

Completeranno la puntata la ruota libera con Paolo Franceschetti, l’angolo di Barbara Marchand e la scheda del Maestro di Dietrologia. Torneranno con noi anche gli amici dell’associazione Salus Bellatrix per presentare il corso di inglese facile con la Pnl, con la partecipazione di Paola Iacobini.

Per intervenire: redazione@bordernights.it

Ascolta “Border Nights, puntata 273 (Francesco Alessandrini-Roberta Rio-Angelo Ferrillo-Paolo Cucchiarelli 08-05-2018)” su Spreaker.

Buon ascolto!

1 commento

  1. sono desolato ma non posso nascondere le mie grandi perplessità dopo avere ascoltato l’intervento della Rio e di Alessandrini.
    Sembra fantascienza. In realtà sappiamo che nel mondo degli scienziati non esistono segreti. E per quanto riguarda l’allarmismo sulla fine del pianeta mi bastano i Testimoni di Geova.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here