Border Nights – puntata 276 (Vincenzo Mennea, Marco Mori)

4

Chi era davvero Pietro Mennea? Campione olimpico dei 200 metri piani a Mosca 1980, è stato il primatista mondiale della specialità dal 1979 al 1996 con il tempo di 19″72 che, tuttora, costituisce il record europeo. Detiene inoltre il record italiano dei 100 metri piani, con il tempo di 10″01. Il fratello Vincenzo da qualche tempo porta avanti un’opera di verità sulle origini e sulla vita di Pietro ed ha condotto anche una battaglia legale per far dichiarare falso il testamento lasciato negli ultimi giorni di vita, quando gravemente malato sarebbe stato in coma farmacologico indotto.
Nella seconda parte parleremo del veto di Mattarella sulla nomina a ministro di Savona, dell’incarico a Cottarelli, delle posizioni di 5 stelle e Lega, di sovranismo ed Europa. Tornerà con noi l’avvocato Marco Mori, autore del libro “Il tramonto della democrazia – analisi giuridica della genesi di una dittatura europea”.
Nella ruota libera con Paolo Franceschetti parleremo degli ultimi sviluppi del Mostro di Firenze con “Ulisse” che avrebbe confessato ad un giornalista di essere il killer seriale del fiorentino e Zodiac, un altro serial killer che aveva colpito negli Stati Uniti. Uno scenario che cambia qualcosa?
Anche Germana Accorsi analizzerà dal punto di vista astrologico i protagonisti del caos istituzionale di questi giorni.
Completeranno la puntata: la rubrica di Federica Francesconi, l’angolo di Barbara Marchand e la scheda del Maestro di Dietrologia.
Per intervenire: redazione@bordernights.it

Ascolta “Border Nights, puntata 276 (Vincenzo Mennea, Marco Mori 29-05-2018)” su Spreaker.

Buon ascolto!

4 Commenti

  1. naturalmente non nego nulla ma per capire qualcosa in più di Auschwitz bisognerebbe riguardare le foto del campo e dintorni scattate dagli alleati. Si capirebbe subito la funzione del campo. Oppure visionare un documentario di David Cole, storico ebreo. Chiuso argomento.

  2. qui c’è qualche altro Documento sui Cercatori di Verità e che Fine fanno nell’Aldiqua, sperando che sia diversa da quella che fanno nell’Aldilà [per quanto vada aperto un Capitolo sul Diqua e sul Dilà, dove magari si spiega che Uomini versus Demoni o Angeli, così come Terra versus Inferno e Paradiso, possono sia essere due Realtà diverse che, uguali, v. Tale allegata], dapprima una Lettera [Vittima/Target di Gang Stalking], laddove vien esposto il Profilo della Vittima e anche, eventuali Suggerimenti per emanciparsi dal Distress di quella Condizione, Estratto da https://gangstalking.wordpress.com/2007/10/24/marks-letter-to-targets/

    ”I call you friend because if you & I were to meet face to face we would sense a special kinship & would probably know each other immediately. I know nothing about your background. I’m not aware of your personal circumstances, whether you’re young or old, male or female. I don’t know what your religious or ethnic background is. But I have an idea of the type of person you are. You are probably very artistic & above average in intelligence. You are probably honest & live by a higher set of ideals than the general mass. You are probably a self-correcting person. You probably have not been satisfied with the knowledge you’ve received through traditional channels. You are most definitely a seeker. Regardless of why you think you have been targeted, relatively speaking, you are probably a saint. This may be why you’ve been chosen.

    […]

    Mark was not very religious, I like to think of myself as a spiritual person. I don’t think I should be limited by one religion, though, each has value and merit in it’s
    own way. I would just recommend that you find something
    to believe in, something to center and keep you balanced.
    I believe it’s a physical battle, and a spiritual one.
    Every little bit helps.”

    • Tale [Favola] chassidica [v. Misticismo ebraico], su Uomini e Demoni o, Angeli, sia quali Entità incarnate che disincarnate e come abbiano un Impatto sulla Realtà terrestre [Aldiqua], e chi può governarli [Ruolo umano (Potere temporale), versus, Ruolo divino (Potere spirituale):

      qui si innesta anche tutto il Discorso sulle Pratiche essoteriche o mondane versus, le Pratiche esoteriche o mistiche, attorno a cui ha ricercato p. Es. Paolo Franceschetti, ed un ulteriore Ragionamento su ciò, dopo aver letto la Tale, può/deve essere necessario]:

      https://en.wikisource.org/wiki/Translation:Tales_of_Rabbi_Nachman/9

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here