Astrologia e delitti rituali

9

1. Premessa. 2. L’omicidio rituale nelle carte natali. 3. I transiti nei delitti rituali. 4. Alcuni esempi, per comprendere il fenomeno. 5. Conclusioni.

3. I transiti nei delitti rituali.

Una cosa molto interessante, nei delitti rituali è calcolare i transiti di queste persone nel momento in cui avviene il delitto.

Ora, se analizziamo i transiti di Olindo e Rosa, nel momento del delitto sopra allo stellium di Olindo transitava un’ allegra compagnia di pianeti cosiddetti “malefici” nella tradizione, da rendere evidente a chiunque abbia anche solo poche nozioni di astrologia, che in quei giorni succedeva qualcosa di eclatante (al contrario non ho individuato nessun transito particolare sopra al cielo di Rosa, ma probabilmente per mia inesperienza).

Il punto è che non è detto che questo qualcosa di eclatante significasse “strage”. I transiti indicano solo una potenziale energia che si smuove, e che va a toccare il punto sensibile di un tema natale, smuovendo le energie; in questo caso le energie erano potentissime, ma da qui a dire che gli assassini sono loro c’è una forbice decisamente troppo larga.

Mi colpisce, invece, il fatto che nel caso Manson, il giorno del delitto, non c’erano transiti particolarmente negativi; a intuito direi che Manson fosse sereno, tranquillo, e non sospettasse nulla. Tra l’altro, dal punto di vista astrologico, questo confermerebbe la sua innocenza, non la sua colpevolezza.

E’ il giorno dell’arresto che si scatena invece una specie di inferno in cielo, sulla sua testa; e poi altri due momenti critici li individuiamo il primo giorno del processo e il giorno della condanna. In particolare, a livello astrologico il caos si scatena con l’arresto, quando saturno transita pericolosamente attorno a Urano radicale. E successivamente un caos ancora peggiore si scatena con l’inizio del processo, quando saturno entra in opposizione al suo Giove radicale e, a marzo, marte in transito si congiunge a saturno in transito, entrambi in opposizione al suo Giove.

Manson morirà quando Giove in transito si congiungerà a Giove radicale, Saturno in transito al suo saturno radicale, e venere in transito alla sua venere radicale (una particolare configurazione che ricorre in molte morti).

Non ho consultato i transiti degli altri delitti, ma non ho dubbi che, nel cielo, troveremo un affollamento di pianeti simili.

 

9 Commenti

  1. E’ interessante questo articolo sull’astrologia. Concordo con lei Paolo che l’astrologia indichi i potenziali, statici, ma che poi è la vita che prende una piega piuttosto che un’altra. Come i tarocchi che indicano i potenziali attuali e le prospettive future in base ai potenziali attuali, ma è sempre l’essere umani a percorrere la strada. Le manderei da un lato il mio tema natale per capire, ma dall’altro lo ritengo troppo personale. Cordialmente. Raimondo Fardella

  2. Salve dott. Franceschetti, sarei interessato ad avere da lei la carta natale…La seguo in tutti i suoi scritti e mi farebbe piacere conoscerla…grazie Marco

    • Ciao Marco. Non sono un professionista. Posso però consigliarti una brava astrologa, professionale. Si chiama Annalisa Nicole Madonna. La trovi su facebook o anche facendo una ricera su google. Oppure puoi rivolgerti a Marco Pesatori, un po’ più caro dato che è molto noto.

  3. Signor Franceschetti, la seguo ormai da tanto tempo, gradirei tantissimo se lei potesse leggere il mio tema natale, mi faccia sapere. Buona giornata

  4. Buongiorno signor Franceschetti, la seguo ormai da un decennio e mi piace molto seguire i suoi variegati percorsi. Mi trovo in un periodo della mia vita molto difficile e particolare, un vero e proprio snodo per superare il quale ho bisogno di tutte le mie risorse fisiche e mentali. Gli ultimi mesi sono stati caratterizzati da coincidenze di avvenimenti incrociati tra loro, dolorosissimi e con tempismi che fanno pensare. L’astrologia mi affascina da sempre, e credo che in questo periodo possa anche rappresentare uno strumento per aiutarmi a leggere meglio me stessa e gli avvenimenti che mi sono accaduti.
    E magari capire meglio come uscirne nella maniera più brillante . Volevo solo dirle questo, e chiedere a lei ma vedo che sopra ha già risposto fornendo nomi di astrologi fidati. Grazie per gli innumerevoli spunti

  5. Ma cosa ho appena letto, perdendo ben 10 minuti di vita che nessuno mi restituisce?!!!
    Ora, un conto sono l’occultismo e le pratiche spirituali rituali e un conto è l’astrologia, che è solo un’emerita cagata, perché credere davvero che la propria vita sia influenzata dal moto dei pianeti è di un’assurdità inconcepibile, e significa dare alla vita umana addirittura un’importanza cosmica nel grande scenario universale, quando invece non solo non lo è, ma non lo sarà MAI essendo questa solo una scusa e un’illusione per dare un senso alla propria esistenza su questo pianeta.
    Esiste il karma? Boh! C’è chi dice di si e chi no. Di sicuro esistono delle forze esterne a noi che possono portarci verso un percorso diverso da ciò che ci aspettavamo, ma il tutto si risolve cominciando a svegliarsi, non facendosi fare il tema natale.
    L’astrologia è uno dei tanti stratagemmi usati anche dalla New Age per deresponsabilizzare le persone: non trovi lavoro? Non è colpa tua che non hai voglia di fare un cazzo dalla mattina alla sera, bensì delle case dei pianeti nel tuo tema natale eh!! Tua moglie ti ha lasciato perché c’hai il capricorno, notoriamente cornuto in 69esima casa, quella del Kamasutra extraconiugale…

    Ma dai, un po’ di serietà perdio!

  6. Ero molto scettico sull’argomento.
    Le argomentazioni di Paolo mi hanno convinto almeno ad approfondire la cosa…
    Colgo l’occasione per chiederti dove poter fare il tema natale.

    Grazie ciao

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here