Yashodhara, la moglie del Buddha

La storia di Yashodhara e Buddha dà degli insegnamenti sull'amore e sui rapporti di coppia con un fine spirituale

1

Yashodhara era la moglie di Siddhartha Gautama e fu la sua prima discepola donna quando egli divenne il Buddha; insieme alla regina Gotami, fece nascere il sangha femminile, convincendo il Buddha a dare l’ordinazione monastica anche alle donne. All’età di 29 anni il principe Siddhartha se ne andò dal palazzo reale alla ricerca dell’essenza della felicità, abbandonando la moglie e il figlio Rahula; ritornò dopo 7 anni e dopo aver raggiunto l’illuminazione. La storia di Yashodhara e Buddha dà degli insegnamenti sull’amore e su come dovrebbe essere un rapporto di coppia che si basi su un fine spirituale: Yashodhara infatti comprese l’allontanamento del marito e non ebbe mai dubbi sulla bontà della sua scelta.

 

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here